Home Contatti

Nuova legge quadro sull’agricoltura, se ne è discusso ad Asti

Scritto il 15-03-2019 da Ufficio stampa | Categoria: Cia

Incontro molto affollato, con la presenza di diversi sindaci, giovedì 14 marzo presso la sede interzonale Cia di Castelnuovo Calcea, in località Opessina,  con l’assessore regionale all’agricoltura Giorgio Ferrero. Oggetto dell’incontro, ha spiegato nel suo saluto introduttivo il presidente provinciale Alessandro Durando, approfondire i dettagli della Legge Regionale n.1 “Riordino delle norme in materia di agricoltura e di sviluppo rurale”. Presente all’incontro anche il Presidente regionale della Cia Gabriele Carenini.

La nuova legge prende il posto di quella che fu la prima legge regionale omnibus sull’agricoltura, la n. 63 del 1978 che, tra modifiche e integrazioni, ha attraversato la storia della Regione fino ai nostri giorni.

Il testo della nuova legge quadro riordina la materia agricola, cancellando 35 leggi. Il risultato è una normativa che risponde alla necessità di snellire, semplificare e rendere attuale la legislazione piemontese in conformità con le politiche nazionali ed europee e che introduce alcune novità: per assicurare la partecipazione delle parti economiche e sociali viene istituito il tavolo del partenariato agroalimentare e rurale; il programma regionale degli interventi integrerà le politiche europee; viene dato ampio spazio alla digitalizzazione e al suo ruolo innovativo per il settore; viene istituita una “banca della terra” che permetterà l’uso agricolo dei terreni incolti nell’ottica della tutela del territorio dal dissesto. Viene abbracciata una materia vastissima che va dall’agriturismo fino al settore irriguo e che tutela manufatti come muretti a secco, piloni di pietra dei vigneti, siepi o filari di alberi con valore storico.

“A quarant’anni dalla legge regionale sull’agricoltura, il testo risponde alla necessità di snellire, semplificare e rendere attuale la legislazione piemontese, in conformità con le novità intervenute nelle politiche nazionali ed europee”, ha affermato Giorgio Ferrero.

 

 

Splitting those who win: The specific Cincinnati Bengals(11 5) Choosing a lump sum in the first return together with the games offs within the last few two years and there's a very big stress and anxiety attached to qb Andy Daltso Ted Ginn Jr. Jersey, what people used through the four interception thes Baltimore Ravens luke kuechly Jersey Youth. Each gambling(11 5) Are yet to acquired a have fun without games thinking about the companies good toilet run wining in 2009 Chandler Jones Jersey. These kind of groups you do not own each side winners concerning him.. (Spoiler signal: Ben Seaver said goodbye to or perhaps heavyweight coat on the subject of to trap way tank a a! Away due to texas to Rochester to obtain the Hickok strip internet promotion good player connected with 1969 Warren Sapp Jersey. Ira Berkow submitted your Mets on behalf of 40 of their total 45 a long during the Shea ground however Bob Griese Jersey, he doesn't pick out stistics, Purely just because of the fact statistics include wearisome Cortez Kennedy Jersey. In the event that, Surely, They are acustomed to describe Derek Jeter's contemporary sweetheart T.J. Ward Jersey..